Videocassette e film comici ed horror

Nostalgia del periodo delle videocassette ed audiocassette. Bel periodo questo meglio che di ora anche perché: ero più giovane; c’era più lavoro; c’erano le lire con i suoi bei disegni artistici; pure i film erano più belli ed appassionanti specie quelli comici ed horror, di cui ho diverse videocassette  (😰😨😱a paura fa 90!!!).

Appassionanti lungometraggi come la serie di Fantozzi che ti faceva ridere a crepapelle dall’inizio alla fine e ti coinvolgevano tutte le scene; purtroppo Paolo Villaggio ci ha lasciati con la sua comicità d’altri tempi e le sue battute!

Mi appassionavano anche i film horror (a me piaciono ma devono essere più realistici possibile) come le serie della CASA (specie il primo film) e di NIGHTMARE, Poltergeist, i film sugli zombie ed i morti viventi ed altri di Dario Argento, Bava e Romero! Se molto realistici un po’ di paura la fanno, a me piace la loro suspence.

Quello che mi è piaciuto di più è il primo Non aprite quella porta e che mi provocava più paura il primo Nightmare ((fatto venire un piccolo incubo notturno; dei più nuovi il più piaciuto è il Signore dei desideri (con protagonista un jin)); quelli con lupi mannari e vampiri mi piaciono un po’ meno ((sono un po’ noiose alcune scene escluso l’inizio e la fine (THE END)) .

Mi raccomando non fatevi suggestionare da questi film.

Precedente La Venere dea della fertilità Successivo Le scimmie e l'evoluzione umana

Spero sia stato di vostro gradimento e leggiate ancora

Loading Facebook Comments ...