Maggio pazzoide

Maggio: il mese più pazzo dell’anno per il tempo molto instabile; di maggio, oltre alle consuete grandinate dannifere, si può vedere pure la neve a quote basse.
Quando ero piccolo nevicato nel mio paese, mentre ero a scuola e rimasto molto sorpreso, non me lo scorderò mai!

Magnifico l’arcobaleno: fa sognare e mette allegria: l’arcobaleno la cosa più stupefacente dopo il “Big-Bang”. Il Big_Bang cosa sarà e perché venuto dal nulla, se il Nulla non esiste: bella domandina?—Tutto ha un perché; I Perché sono una “catena” infinita, che si rompe e si aggiusta, come il meteo! 

Riassumendo non ci si capisce più nulla, come con il “tempo meteorologico” falsato di questi giorni. 

 

Precedente Primavera e rinascita Successivo Mare di notte

Spero sia stato di vostro gradimento e leggiate ancora

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami